closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Brevi dal mondo

Guinea Conakry, brogli e proteste: premier si dimette Il primo ministro guineano Mamady Youla, in carica dal dicembre 2015, ha rassegnato ieri le sue dimissioni e quelle del suo governo, accettate dal presidente Alpha Condé, dopo che, la settimana scorsa, l’opposizione ha sospeso la partecipazione al tavolo di dialogo denunciando brogli elettorali nelle elezioni amministrative dello scorso 4 febbraio, le prime dal 2005, e deciso di riprendere le proteste nelle strade per protestare contro i risultati del voto che hanno sancito di nuovo la vittoria dell’Unione del popolo guineano (Rpg). Nei tumulti dei mesi scorsi sono rimaste uccise almeno sei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.