closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Bray non corre a Roma: «Sarei divisivo»

Sinistra. Passo indietro dell'ex ministro, nelle prossime ore Marino dovrebbe decidere se sfidare Fassina alle primarie

L'ex sindaco di Roma Ignazio Marino

L'ex sindaco di Roma Ignazio Marino

Oggi tornerà dagli Stati uniti e dovrebbe dare una risposta definitiva a chi da tempo la aspetta: Ignazio Marino, ex sindaco di Roma, nelle prossime ore dovrà decidere se e come candidarsi alla corsa per il Campidoglio. La scorsa settimana, dopo un confronto con Stefano Fassina (in campagna elettorale sin dallo scorso novembre) e Nicola Fratoianni, coordinatore di Sel, il chirurgo ha accettato di sottoporsi a un primo vaglio degli elettori attraverso primarie o, più probabilmente, «caucus», assemblee sul modello statunitense. Intanto lo scorso week end Massimo Bray ha escluso la sua corsa, caldeggiata da Massimo D’Alema ma a patto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.