closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Brasile, Lula: un processo «penale eccezionale», falsato da irregolarità fin dall’inizio

Brasile. Il parere dei giuristi brasiliani sull'incarcerazione dell'ex presidente e sulle sue reali possibilità di venirne fuori per vie giudiziarie

L’arresto di Lula lo scorso 7 aprile

L’arresto di Lula lo scorso 7 aprile

La Revista Forum ha intervistato giuristi noti ponendo loro la seguente domanda: Ora, di fronte allo scenario attuale, quali sono le possibilità che Lula esca dal carcere per vie giudiziarie? L’opinione unanime è che il processo che si è tenuto nei suoi confronti sia pieno di irregolarità. MARCO AURÉLIO DE CARVALHO, specialista in Diritto Pubblico, socio fondatore dell’Associazione brasiliana dei giuristi per la democrazia è uno di quelli che credono che Lula possa lasciare la prigione: «Credo che sia possibile e probabile che Lula esca di prigione per vie giudiziarie. Se la Costituzione federale venisse applicata come dovrebbe essere, non dovrebbe neanche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.