closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Boris Vian, la vie Jazz

Film. Philippe Kohly racconta la breve vita del poeta francese, musicista e autore di 500 canzoni

Difficile racchiudere in poche immagini i 39 anni passati da Boris Vian su questa Terra, ma è quanto si è proposto di fare, e con ottimi risultati, il regista Philippe Kohly con il suo film del 2009 Boris Vian, la vie jazz, disponibile su Dvd. Filmati d'archivio, foto d'epoca, sopralluoghi e tanto buon jazz tornano ai giorni felici dell'infanzia di Vian nella villa tra i boschi di Ville-d'Avray, un comune a 12 km da Parigi, dove nacque il 10 marzo 1920, e si chiudono con i suoi funerali, morì in un cinema di Parigi il 23 giugno 1959 mentre assisteva...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.