closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Bonomi contro Conte, vuole un altro governo. Landini attacca Renzi

Parti Sociali. Confindustria critica il Recovery e chiede di privatizzare il lavoro. Cgil, Cisl e Uil: crisi incomprensibile, politica distante dalla realtà

Maurizio Landini e Carlo Bonomi alla kermesse

Maurizio Landini e Carlo Bonomi alla kermesse "Futura" della Cgil

La preoccupazione per la crisi istituzionale è comune, la lettura degli avvenimenti invece è parecchio diversa, specie nel giudizio rispetto all’operato del governo. Davanti al ritiro dei ministri di Italia Viva, Confindustria e sindacati esprimono subito le loro opinioni. Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi solo qualche giorno fa aveva incontrato Giorgia Meloni e prima di natale Matteo Salvini. Normale dunque che voglia tenersi equidistante, sebbene confermando le forti critiche espresse verso Conte e il suo governo. Bonomi auspica un «abbandono dei personalismi» che rappresentano «la vera emergenza». Nel governo «abbiamo buoni rapporti con singoli ministri» ma finora si è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi