closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Bonino fermi l’esportazione»

ITALIA. Parla Giorgio Beretta, dell’Osservatorio sulle armi leggere

La ministra Bonino deve decretare la sospensione dell’invio di armi e promuovere un’analoga iniziativa in sede europea. Giorgio Beretta, analista dell’Osservatorio permanente sulle armi leggere (Opal) scandisce: «I paesi che vendono le armi a chi spara sulla popolazione hanno una grave responsabilità politica». È legale vendere le armi a paesi in guerra? La legge italiana 185/1990 vieta esplicitamente l’esportazione «verso paesi in stato di conflitto armato» o verso paesi «responsabili di gravi violazioni in materia di diritti umani». Anche il Consiglio dell’Unione Europea ha adottato una «posizione comune» nel 2008 (2008/944/PESC) che va nella stessa direzione. Ma come spesso accade,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi