closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bombe egiziane filo-Haftar su Derna

Libia. Terzo giorno di raid sulla città libica, controllata per metà dagli islamisti del Consiglio della Shura e per metà da Tobruk. Che ammette: l'operazione è stata coordinata con il nostro generale

L’Egitto non arretra: da venerdì, quando un commando islamista ha ucciso 29 copti vicino alla città egiziana di El-Minya, Il Cairo ha bombardato per tre volte Derna, città libica controllata in parte dagli islamisti del Consiglio della Shura dei mujahideen e in parte dal rivale esercito del generale Haftar. L’obiettivo ufficiale è la rappresaglia, quello ufficioso è aiutare Haftar ad assumere il controllo totale di Derna. Ieri i nuovi raid avrebbero provocato morti e feriti, ma dati precisi non sono stati divulgati. Intervistato da Agenzia Nova, Hafez al Dabia – leader locale del Consiglio della Shura – ha detto che i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.