closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Bomba allo stadio di Hannover»

Ultim'ora. Ricerca dell’ordigno nella zona dell’impianto sportivo. Annullata l’amichevole con l’Olanda alla quale avrebbe dovuto assistere la cancelliera

Dopo Parigi, la guerra torna ancora una volta negli stadi. Questa volta è toccato alla Germania vivere l’incubo di un attacco terroristico durante una partita di calcio. E’ successo ieri sera allo stadio di Hannover dove - alla presenza della cancelliera Angela Merkel, del suo vice Sigmar Gabriel e di altri ministri era in programma un’amichevole tra la nazionale tedesca e l’Olanda. La partita però non è nemmeno cominciata. Un’ora e mezza prima del fischio d’inizio l’altoparlante ha invitato gli spettatori a lasciare in maniera ordinata lo stadio e a tornare a casa. Alle forze dell’ordine era arrivata la segnalazione,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi