closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bo Xilai rovescia tutte le accuse

Cina. A sorpresa, il leader «neomaoista» processato per corruzione si difende e rilancia la sua battaglia politica. Lo show da leone in aula del «principino rosso» mette in forte imbarazzo il partito comunista

Bo Xilai durante il processo

Bo Xilai durante il processo

Se la campagna anti corruzione del presidente Xi Jinping aveva annunciato bordate sia contro le «tigri» sia contro le «mosche» c’è da chiedersi quale sarà il verdetto nel processo contro il «leone» Bo Xilai. Ieri è cominciato il procedimento a carico dell’ex leader del Partito di Chongqing, accusato di corruzione, tangenti e abuso di potere. Le sedute del tribunale continueranno oggi e termineranno tra due settimane, quando conosceremo la sentenza: Bo Xilai rischia la pena di morte, anche se i bene informati hanno già annunciato una condanna a quindici o vent’anni di reclusione. Ci si aspettava una prima giornata di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.