closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Bloodstained rituali notturni

Ultraoltre. Atteso dai fan, il videogioco è stato sviluppato da Koji Igarashi ex produttore della serie castlevania

Con il «rituale notturno» di Bloodstained, Koji Igarashi ci conferma che lo spazio delle sue invenzioni elettroniche permane bidimensionale e labirintico, come lo è stato da quando egli contribuì a definire una nuova forma di esplorazione non lineare con Castlevania Symphony of the Night, nel 1997, e inoltre ci ribadisce che il suo immaginario è tuttora macabro e gotico, sebbene nella sovrabbondanza di forme, colori e nella confusione degli stili possa apparire una felice approssimazione nipponica del barocco. Dopo la triste defezione da una sempre più deludente Konami ossessionata solo più dal profitto avvenuta nel 2014 e il conseguente abbandono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.