closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Peter Freeman ha lavorato al Manifesto dal 1989 al 1999. Poi se n’è andato a Rai3 e li è rimasto, firmando un po’ di programmi. Però ha continuato a collaborare con la sua vecchia testata, dove ha imparato il mestiere di scrivere. Per il Manifesto ha seguito tutte le edizioni del Sei Nazioni di rugby e le coppe del mondo del 2007 (Francia) e 2011 (Nuova Zelanda). Collabora fin dalla sua fondazione al mensile All Rugby. Per la Manifesto Libri ha scritto Quello strano rimbalzo, diario di viaggio in Nuova Zelanda, il paese più ovale che c’è.

Facebook
Peter su Facebook