closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Blitz contro i «guerrieri» No Vax. Preparavano armi per le piazze

L'indagine. Perquisiti otto indagati tra Lombardia, Emilia e Veneto. In chat parlavano di molotov contro i giornalisti

Il blitz contro i guerrieri no vax

Il blitz contro i guerrieri no vax

Nel mirino avevano messo giornalisti «servi del regime», politici, medici. Progettavano di lanciare molotov contro i furgoni delle tv. Persino di spedire un drone pieno di tritolo sopra Montecitorio. Su Telegram si erano radunati in circa 200, nome della chat «i guerrieri»: no vax estremisti che meditavano di passare dalle parole in rete ai fatti, di incontrarsi di persona, di organizzare disordini a Roma nel prossimo fine settimana. Sono 8 gli attivisti perquisiti all’alba di ieri dalla Digos e dalla polizia Postale di Milano su ordine dei magistrati Alberto Nobili, capo del pool antiterrorismo della procura e del pm Piero...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.