closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Blackburn, la schiavitù abolita, paradigma di libertà

Storia di diritti negati. I risultati delle ricerche che riguardano la cattività degli africani e dei loro discendenti nelle Americhe dal XVI al XIX secolo, in un saggio imponente: «Il crogiolo americano», da Einaudi

Palmer Hayden,  Young Girl Reading, 1960

Palmer Hayden, Young Girl Reading, 1960

Quasi mezzo secolo ci separa dalla traduzione, allora tempestiva, del pionieristico lavoro intrapreso dal sociologo e storico statunitense George P. Rawick Lo schiavo americano dal tramonto all’alba. La formazione della comunità nera durante la schiavitù negli Stati Uniti (che Feltrinelli tradusse, nel 1973, a appena un anno dall’uscita). Tra quelle pagine, una straordinaria documentazione, volutamente poi dimenticata, allineava le autobiografie di ex schiavi raccolte negli anni Trenta dal Writers Project (nato dalla Works Progress Administration, la grande agenzia del New Deal) dischiudendo il pianeta fino ad allora inesplorato della comunità afroamericana. Una comunità all’interno della quale – scrisse Rawick –...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.