closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Black Keys sulle rive del Mississippi

Note sparse. Undici nuovi pezzi nel disco del duo dal titolo «Delta Kream»

Black Keys

Black Keys

La notizia non ruota attorno al dato incontrovertibile che i Black Keys abbiano realizzato un disco superlativo. Quello che fa brillare di una luce diversa e sfolgorante le undici incisioni di Delta Kream è la doppia via intrapresa per arrivare al risultato: da una parte il percorso musicale e dall’altro quello visuale. Con il primo i due ex ragazzi dell’Ohio hanno raggiunto lo stesso luogo da cui partirono ad inizio carriera con i primi due album The Big Come Up, Thickfreakness e l’ep Chulahoma, ovvero il territorio misconosciuto ma fondamentale per tutta la musica americana, del North Mississippi. È l’area...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi