closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Black American Portraits, l’immagine riscritta

La mostra. Da «Obama portraits tour» ai volti di Los Angeles, ritratti in mostra al «Lacma», dove artisti di epoche diverse dialogano sulla storia della comunità afroamericana statunitense

Amy Sherald, «Michelle LaVaughn Robinson Obama», 2018

Amy Sherald, «Michelle LaVaughn Robinson Obama», 2018

Le prime immagini di Barack Obama erano comparse, a livello mondiale e per opera dell’artista Shepard Fairey, durante la prima campagna elettorale presidenziale statunitense del 2008, con la scritta HOPE in calce. Dopo i due mandati, nel 2017 (e anche dopo l’arrogante presidenza Trump), i coniugi Obama sono tornati ad essere celebrati in due opere: The Obama Portraits esposti al Resnick Pavillion del museo Lacma di Los Angeles, fino al 2 gennaio 2022, per la loro presentazione ufficiale sulla West Coast. Il ritratto di Barack Obama, seduto su una sedia con i gomiti appoggiati alle ginocchia, e che si spinge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.