closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Bisogna rifare la sinistra in Italia. Intervista a Rosy Bindi

Il sesso forte. Non sento le proposte che vorrei condividere. Letta è autorevole, ma il Pd deve superare se stesso. Mattarella? Conoscevo il suo valore, la cosa più bella è che lo riconoscano tutti. Draghi? Meglio a Palazzo Chigi altrimenti lo voterei per il Quirinale

Illustrazione di Mara Cerri

Illustrazione di Mara Cerri

Rosy Bindi ha lasciato la politica attiva ormai da quattro anni, ma sentendola parlare non sembrerebbe. La passione è quella di sempre, così come la nettezza dei giudizi. È tornata a vivere nella casa di famiglia a Sinalunga, vicino a Siena, qualche scappata a Roma, ma di rado. Cosa le è mancato di più in questi anni? Non mi è mancato nulla. Ho fatto la scelta di ritirarmi serenamente, non ho neppure più preso la tessera del Pd. Quella casa sembrava non avere più bisogno di me, facevo fatica a riconoscermi, mancava l’aria. Non si può essere contemporanei di tutte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.