closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Billy Idol, ma il punk è effetto nostalgia?

Rock. All’alba dei sessanta si riaffaccia una delle icone ’70 e ’80, sempre bello e dannato. Con un nuovo e un cd in uscita il 21 ottobre

Billy Idol

Billy Idol

Della morte del punk si discute ormai da decenni, e in un certo senso è inevitabile. Bruciarsi in fretta è una vocazione più che una scelta, poi i decenni passano, qualcuno muore, qualcuno scompare e qualcun altro continua a fare dischi. Billy Idol rientra in quest'ultima categoria, ormai sessantenne non si è ancora stancato di sventolare la bandiera della Generazione X. Se l'impresa ha ancora un senso, il pubblico lo scoprirà il 21 ottobre, quando uscirà Kings and Queen of the Underground, nuovo lavoro in studio a nove anni di distanza da Devil's Playground. Un album che si presenta come...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.