closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Bilal, studente sospettato di riciclaggio

Bilal Erdogan è sotto indagine a Bologna almeno dall'inizio 2016, quando era ancora sotto le Due Torri per completare il suo dottorato all'università privata Johns Hopkins University. L'ipotesi è quella di riciclaggio e l'iscrizione nel registro degli indagati è avvenuta in conseguenza di un esposto presentato da Murat Hakan Huzan, imprenditore turco e oppositore politico di Erdogan, rifugiato da anni in Francia. Nell’esposto si chiedeva di indagare su eventuali somme di denaro portate in Italia da Bilal. Proprio la presenza in Italia con moglie e figli di Bilal, 35 anni, aveva creato polemiche politiche in patria: ufficialmente la motivazione del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi