closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Biden fa proseliti ma non tanto, il no di Cina e Germania

Il muro di Berlino. Il via libera della presidenza del Wto e delle Ong alla moratoria dei brevetti sui vaccini proposta dalla Casa Bianca. Europa divisa

La presa di posizione di Biden non ha conseguenze nei negoziati in corso al Wto. La proposta di una moratoria limitata ai vaccini non è stata formalizzata. L’unica proposta sul tavolo per ora è quella, ben più estensiva, di India e Sudafrica, che chiede di sospendere tutte le proprietà intellettuali non solo sui vaccini, ma anche su farmaci e test diagnostici. MA SUL PIANO DELL’IMMAGINE ha ottenuto gli effetti sperati, cioè restituire agli Usa la leadership morale in piena crisi pandemica. In molti plaudono la mossa statunitense. Prima fra tutti la direttrice generale dello Wto Ngozi Okonjo-Iweala: oltre alla dichiarazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.