closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Biancaneve e lo «scandalo» del bacio rubato

Disneyland. La nuova versione dell'attrazione da uno dei più amati classici Disney, reinaugurata per l'apertura post-Covid del parco a tema, è stata attaccata per l'happy ending non consenziente. Una polemica alimentata da Fox News che segnala un pensiero incapace di distinguere il sensato dal ridicolo

È guerra contro uno dei più amati classici della Disney. Bisogna riconoscere a Fox News, e in generale alle outlet della destra filosoficamente affini alla rete di Murdoch, la capacità di fare scoppiare un incendio dal nulla (ricordate «la guerra di Natale»?) - e garantire che si propaghi con la velocità di un razzo ripreso da tutte le outlet di segno politico diverso (come questa). Tra le fonti di oltraggio e derisione più feconde, a cui Fox ricorre regolarmente per alimentare lo spirito d’indignazione dei suoi seguaci, c’è la cosiddetta «woke culture». L’ultima opportunità di deriderne lo zelo censorio è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.