closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Berta Caceres uccisa da 007 honduregni a guida Usa

Tegucigalpa. Il «Guardian» rivela i risultati dell'inchiesta sull'omicidio dell'ambientalista

Manifestazione in ricordo di Berta Caceres

Manifestazione in ricordo di Berta Caceres

Un omicidio di Stato. L'ambientalista honduregna Berta Caceres, uccisa un anno fa, è stata oggetto di «un'operazione pianificata dagli 007 delle Forze speciali addestrate dagli Usa». Un articolo del Guardian riporta gli elementi dell'inchiesta in corso sull'assassinio dell’indigena lenka, da cui «emerge il coinvolgimento di elementi dell’intelligence militare». L’autorevole quotidiano britannico afferma che, tra le 8 persone arrestate e sotto accusa per il crimine, almeno tre «hanno fatto parte delle unità d’elite». NEL 2015, Caceres aveva ricevuto il prestigioso Premio Goldman per l’ambiente, per le sue battaglie in difesa dei territori indigeni contro le multinazionali. Come leader dell’organizzazione indigena e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.