closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Bernhard, dialettica vita-opere per lo scrittore plurimo e cangiante

Manfred Mittermayer, «Thomas Bernhard. Eine Biographie», Residenz. Mittermayer aveva un compito non facile, per la mitizzazione cui lo scrittore austriaco ha costantemente sottoposto il proprio vissuto: qui luci e ombre vengono restituiti anche attraverso materiali inediti

Thomas Bernhard a Vienna nel 1988

Thomas Bernhard a Vienna nel 1988

«Nei miei libri tutto è artificio, cioè tutti personaggi, gli eventi, gli accadimenti sono rappresentati su un palcoscenico e lo spazio della scena è totalmente buio. Personaggi che entrano in uno spazio scenico, e i loro contorni sono più riconoscibili rispetto a quando appaiono alla luce naturale». Così Thomas Bernhard nel monologo Tre giorni (1970), una delle sue più significative dichiarazioni di poetica. L’autore di più di venti testi per il teatro ci invita a vedere anche i suoi romanzi come «teatro», e continua così: «Quando si apre un mio lavoro accade questo: ci si deve figurare di essere a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi