closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Berlusconi tra le sirene della lista unica e il sogno «costituente»

Centrodestra. Il leader di Fi spera che sia ancora possibile recuperare il simil-tedesco. Ma per la prossima legislatura non esclude di rilanciare la sfida presidenzialista

Marciavano divisi per colpire uniti e il momento di colpire è arrivato, o meglio arriverà tra due settimane se i ballottaggi confermeranno la tendenza netta al primo turno, quella che vede il centrodestra vincente persino nelle roccaforti del centrosinistra come Genova e La Spezia. Salvini l’aveva gridato già nella notte del voto: «Lista unica e maggioritario». Anche l’unico leader leghista non allineato, Roberto Maroni, gli dà man forte: «Bisogna proporsi come una coalizione capace di governare e di risolvere i problemi. Il modello Lombardia è questo». Dentro Forza Italia i toni sono diversi ma l’obiettivo è identico. Toti, rinsaldato dalla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.