closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bergoglio invita Peres e Abu Mazen a una “preghiera di pace” al Vaticano

Palestina. Il papa ieri ha visitato Betlemme, nei Territori palestinesi, dove ha pregato davanti al Muro israeliano e invitato Shimon Peres e Abu Mazen ad incontrarsi al Vaticano

Era il momento più significativo del pellegrinaggio in Terra Santa di papa Francesco e tale si è dimostrato ieri sera quando, al Santo Sepolcro, il pontefice e il patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo, si sono abbracciati rinnovando le promesse del precedente di 50 anni fa: l'incontro sempre a Gerusalemme tra Paolo VI e Atenagora, che pose fine a quasi un millennio di odi e scomuniche reciproche, dallo scisma tra Chiesa cattolica e Chiesa ortodossa. I due in precedenza hanno anche firmato una dichiarazione congiunta. «Il nostro incontro fraterno di oggi è un nuovo, necessario passo sul cammino verso l'unità alla quale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi