closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Bergoglio invita il sindaco di Riace. Mentre il governo boicotta il suo modello

Immigrazione. Il Viminale blocca la moneta inventata da Mimmo Locano. Il papa invece lo invita in Vaticano

Il sindaco di Riace, Mimmo Lucano

Il sindaco di Riace, Mimmo Lucano

Il sogno di Mimmo Lucano, sindaco di Riace, era quello di incontrare Bergoglio. «Il suo messaggio rivoluzionario è quello che più si avvicina all’universalismo dei diritti che qui, nel nostro piccolo, cerchiamo di praticare», aveva detto in un’intervista rilasciata a questo giornale. E l’incontro si farà. Lucano è stato invitato, «su desiderio di Papa Francesco», a partecipare al summit europeo, il 9 e il 10 dicembre, presso la Casina Pio IV in Vaticano. Con lui anche l’alcadesa di Madrid, l’ex magistrato Manuela Carmena. Si tratta di un summit sulle buone pratiche messe in atto nel mondo a favore di rifugiati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi