closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Bergoglio alla prova di «mid term» della Cei

Porporati al voto. Dal voto dei 226 porporati, un terzo di nomina recente, si vedrà l’appeal del nuovo corso papale

Si è aperta ieri in Vaticano l’assemblea generale della Conferenza episcopale italiana. Sceglierà il suo nuovo presidente, che succederà al cardinal Bagnasco, alla guida dei vescovi italiani per un decennio. L’assemblea è stata introdotta da papa Francesco che, prima di incontrare i vescovi a porte chiuse («vorrei fra di noi un dialogo sincero, in cui si dicano le cose chiaramente», ha chiesto il papa), ha salutato Bagnasco in modo sottilmente ironico e decisamente irrituale, senza nascondere le divergenze: «Vorrei ringraziare il cardinale per questi dieci anni di servizio e per la pazienza che ha avuto con me. Non è facile...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.