closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Berco happy ending: salvi tutti i posti

Accordo dopo una trattativa fiume. La Thyssenkrupp cede ai sindacati. Cassa e incentivi. Gli operai avevano marciato fino alla Ruhr

Il risveglio dall'incubo è arrivato ieri mattina alle 5 e 50. Dopo quindici ore di trattativa, la vertenza della Berco si è chiusa con un'intesa tra sindacati e Thyssenkrupp, proprietaria degli stabilimenti siderurgici italiani che producono «componenti per carri cingolati e macchine utensili» venduti per lo più negli Usa e in Germania. Tutti salvi: a Copparo come a Sasso Morelli, a Castel Franco Veneto come a Busano Canavese. Totale: 611 licenziamenti scongiurati. Proroga di un anno alla cassa integrazione in tutto il gruppo, più tre anni di mobilità: è prevista anche la mobilità volontaria per un massimo di 438 persone,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.