closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Bengasi 11/9, rovescio libico

Libia. L'11 settembre 2012 fu ucciso a Bengasi l'ambasciatore Chris Stevens, astro nascente della diplomazia Usa ed ex agente di collegamento con i jihadisti che abbatterono Gheddafi grazie ai raid della Nato

Chris Stevens

Chris Stevens

Mentre è sotto gli occhi di tutti il disastro della guerra in Afghanistan, nell’anniversario delle Twin Towers riandiamo con la memoria all’altro triste, coincidente, anniversario Usa: all’11 settembre del 2012 quando l’ambasciatore americano in Libia venne ucciso a Bengasi. Perché è un dossier che è rimasto aperto, per i danni che ha provocato e perché gli interrogativi su quella tragedia restano, nonostante le risposte ufficiali a dir poco reticenti, tutte aperte. Come resta nel caos la crisi libica che, dopo l’uccisione di Gheddafi nell’ottobre 2011, ha visto una guerra infinita tra centinaia di milizie, la spartizione del Paese petrolifero in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.