closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Belén e le altre: arrestate e perseguitate per «omicidio aggravato»

Argentina. Il suo caso è un simbolo e ha mobilitato migliaia di manifestanti: Belén nel 2014 è stata condannata a 8 anni di carcere per un aborto spontaneo. Il 21 marzo del 2014 la giovane è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale di Tucumán, una città del nord dell’Argentina. Aveva fortissimi dolori e un’emorragia vaginale. Mentre le prestavano soccorso i medici dell’ospedale l’hanno denunciata sostenendo che si fosse procurata un aborto clandestino

Belén è un nome di finzione. È stato scelto per proteggere la vera identità di una donna argentina di 27 anni. Il suo caso è un simbolo e ha mobilitato migliaia di manifestanti: Belén nel 2014 è stata condannata a 8 anni di carcere per un aborto spontaneo. Il 21 marzo del 2014 la giovane è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale di Tucumán, una città del nord dell’Argentina. Aveva fortissimi dolori e un’emorragia vaginale. Mentre le prestavano soccorso i medici dell’ospedale l’hanno denunciata sostenendo che si fosse procurata un aborto clandestino. Belén è stata trasferita direttamente dall’ospedale al carcere ed...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.