closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Beatrix loquax, Dante scrittore delle donne

E altro è da veder che tu non vedi. Il racconto di Francesca, dal punto di vista storico, è la narrazione femminile di chi è stata vittimizzata prima dalla famiglia di nascita e poi da quella matrimoniale. Pia de’ Tolomei sottolinea l’uxoricidio quale delitto della classe aristocratica

Una immagine di Gustave Dorè, Beatrice

Una immagine di Gustave Dorè, Beatrice

Dante inizia quale poeta lirico nella tradizione cortese, in cui la donna è oggetto del desiderio maschile ed esiste in funzione dell’uomo. La poesia esplora la interiorità di lui, mentre lei non parla, non ha voce. Lo stesso Dante arriva a creare l’anomala figura femminile che io chiamo Beatrix loquax. Il nuovo ruolo della donna lirica è segnalato nel verso con cui Beatrice dichiara il suo programma entro la Commedia: «amor mi mosse, che mi fa parlare». E parlare è esattamente quello che Beatrice fa lungo tutto il Paradiso, violando il divieto paolino contro l’insegnamento femminile e destando disagio in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.