closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

«Basta tragedie, serve un accordo con Tobruk e Tripoli»

De Filippi (Msf). Da maggio l'organizzazione partecipa con due navi alle operazioni di salvataggio dei migranti nel Canale di Sicilia

Loris De Filippi

Loris De Filippi

Loris De Filippi è il presidente di Medici senza frontiere e per molte settimane è stato imbarcato sulla Bourbon Argos, una delle due navi - l’altra è la Dignity - con cui l’organizzazione partecipa dallo scorso mese di maggio alle operazioni di salvataggio dei migranti nel canale di Sicilia. Fino a oggi sono circa diecimila le persone soccorse e messe in salvo da Msf. E anche ieri la Bourbon Argos e la Dignity sono intervenute in appoggio alla nave della marina militare irlandese che ha soccorso il barcone con 700 migranti a bordo affondato poche miglia al largo della Libia....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.