closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Basta cave, demoliamo e ricostruiamo

Se l’ultima legge in Italia in materia di cave risale al 1927, la ragione la troviamo nei numeri di un rapporto sul tema presentato lunedì da Legambiente. Sono oltre 4 mila le cave attive in Italia e 14 mila quelle abbandonate in ogni regione italiana, ma nessuno ne parla ed è come se fosse considerato un prezzo da pagare allo sviluppo dei territori. Eppure, quanto troviamo in questo settore ha aspetti davvero incredibili. Basti dire che in Valle d’Aosta, Basilicata e Sardegna non sono previsti canoni per l’attività estrattiva. È gratis. In Lazio, Umbria, Puglia e della Provincia Autonoma di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi