closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Basta aerei che inquinano, occupato lo scalo di Londra

Ambiente e lavoro. In difesa del clima la protesta di Extinction Rebellion contro l’estensione dell’hub

La giornata numero quattro della mobilitazione internazionale in difesa dell’ambiente promossa da Extinction Rebellion (Xr), che finora ha interessato 60 città nel mondo, ha avuto ancora Londra come epicentro della protesta. Ieri si è voluto agire nel settore dell’aviazione civile, da sempre uno dei massimi emettitori di C02 nell’atmosfera. In quella che i media generalisti hanno definito una protesta «stile Hong Kong», gli attivisti ecologisti si sono dati appuntamento alle nove del mattino presso il London City Airport di Newham, finora piccolo hub utilizzato prevalentemente da brokers e altri addetti alla City per i loro viaggi a Francoforte e Zurigo,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.