closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Barenboim, Levit, due opposte interpretazioni

Improvvisi. Un’avventura, emotiva e intellettuale insieme, ascoltare parallelamente le due ultime incisioni integrali delle sonate di Beethoven: Daniel Barenboim e Igor Levit

Igor Levit

Igor Levit

Un’avventura, emotiva e intellettuale insieme, ascoltare parallelamente le due ultime incisioni integrali delle 32 sonate di Beethoven: Daniel Barenboim, 78 anni, (Deutsche Grammophon, 11 cd, comprese le Variazioni Diabelli, € 42,99) e Igor Levit, 33 anni (Sony, 9 cd, € 59). Due esperienze lontane e diverse della stessa musica. Due letture, due intelligenze quasi opposte. Barenboim racconta Beethoven come si racconta un romanzo, narra la sua musica, il succedersi dei casi, delle avventure musicali, come inseguisse il dipanarsi di una coscienza di libertà, lo svincolarsi dalle catene di una costrizione, op. 2 n.1, per uscire all’aria aperta, op. 111. L’interpretazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi