closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Barbagallo (Uil): «Per Renzi proteste e ricorsi»

Pensioni. Il segretario Uil: il governo sbaglia, noi ci mobilitiamo. Il «bonus Poletti» è una chiara trovata elettorale: restituisce soltanto dal 4% al 24% dei redditi persi. In piazza con Cgil e Cisl, chiediamo un incontro

Il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo

Il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo

Renzi sta pagando gli errori del governo Monti e della ministra Fornero, ma il prossimo presidente del consiglio si troverà costretto a pagare quelli che lui sta compiendo oggi». Il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo non è tenero verso il premier, e ritiene che lo «scippo perpetrato al tempo del "Salva Italia" ai danni dei pensionati» oggi venga sanato in modo «ingiusto» e «sbagliato». «Non si mette in piedi un modello così strano, con rimborsi dal 4% al 24% del dovuto, e senza essersi prima confrontati con i sindacati. Io penso che il governo si beccherà tanti di quei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.