closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Baobab, dopo lo sgombero niente. «La giunta è assente sui migranti»

Roma. «Nel giorno del ricordo delle vittime dei naufragi solo retorica e indifferenza»

«Oggi è la giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione, nata in ricordo del naufragio di Lampedusa del 3 ottobre 2013 in cui persero la vita 356 migranti. Noi siamo stufi di veder commemorare i morti da parte di chi non fa nulla per i vivi». C’è rabbia nelle parole di Andrea Costa, tra i coordinatori della rete di supporto dell’ex centro Baobab di via Cupa a Roma, il presidio solidale per l’assistenza ai profughi creato da un gruppo di volontari e sgomberato venerdì dalla polizia. Ieri, in una conferenza stampa, gli attivisti del centro, diventato uno dei pochissimi punti di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi