closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Bando alle atomiche: l’impegno delle Nazioni unite, assente l’Italia

Non è certo possibile sintetizzare i momenti salienti di una settimana di lavori della storica conferenza indetta dall’Onu per negoziare la messa al bando delle armi nucleari, aperti lunedì scorso dalla Presidente della Conferenza, l’Ambasciatore Elyane Whyte della Costa Rica. Emozionante è stato l’intervento della hibakusha (sopravvissuta di Hiroshima) Setsuko Thurlow, “nessun essere umano dovrebbe mai sperimentare la disumanità e le indicibili sofferenze delle armi nucleari”. Grande risonanza a livello internazionale ha avuto la lettera di papa Francesco, "L’obiettivo finale dell’eliminazione totale delle armi nucleari diventa sia una sfida sia un imperativo morale e umanitario … Desidero incoraggiarvi a lavorare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.