closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Bande a Sud, nel groviglio di sacro e profano il ritratto di un suono e di una società

Musica. È cominciata ieri a Trepuzzi la sesa edizione del Festival, che durerà sino al 16 agosto. In apertura Elio e le Storie Tese

Quando irrompono nelle piazze dei piccoli paesi, quando invadono, con l’irruenza maestosa delle grancasse e con la forza dei lucidi ottoni le vie bianchissime, lucide ed accecanti per i riflessi del sole, è segno che la festa, di lì a poco, inizierà. Con quell’incredibile groviglio di sacro e profano, di religiosità quasi mistica e di voglia di intrattenimento anche un po’ plastificato, che solo negli avvenimenti rituali del Sud è ancora viva. Viva e vibrante, come le bande, ritratto di un suono e di una società, che non è stata ancora fissata dalle cartoline turistiche della pizzica a tutti i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.