closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Commissione banche, Lannutti nuova mina per la maggioranza

Bari. Il senatore candidato alla guida della commissione d’inchiesta, no di Pd e Iv. Nel M5S spunta il piano B ma Patuanelli lo difende

Il senatore 5 Stelle Elio Lannutti

Il senatore 5 Stelle Elio Lannutti

La tragicommedia di Elio Lannutti, roba più da commedia del grottesco che da drammatico scontro politico, diventa nel giro di una giornata allucinata una sorta di metafora del dissolvimento del M5S. Lannutti non diventerà presidente della commissione d’inchiesta sulle banche, ma la sua candidatura impossibile fa emergere per l’ennesima volta le lacerazioni interne a un Movimento senza più pace in una maggioranza anche più travagliata. NONOSTANTE la conclamata impossibilità di essere eletto, nonostante all’ombra indelebile del post antisemita messo in rete in gennaio «per errore» si sia aggiunto l’imbarazzante particolare che vede suo figlio dipendente proprio della Banca popolare di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.