closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Bancari in piazza contro l’Abi. E per dire no alla riforma Renzi

Sciopero. "Vogliamo il contratto": trentamila in corteo in quattro città, chiuso il 95% degli sportelli. Polemica banchieri-Cgil sugli stipendi dei manager. La Fabi: "Se non avremo risposte, nuove mobilitazioni entro due settimane"

Il corteo dei bancari per il contratto

Il corteo dei bancari per il contratto

«Siamo bancari, non banchieri». In caso che qualcuno potesse confonderli. Cartelli, fischietti, slogan contro l’Abi e il governo Renzi: l’Italia deve essere peggiorata davvero tanto sul fronte del lavoro se in piazza a fare casino sono scesi adesso pure loro, i (tradizionalmente) calmi e posatissimi impiegati di banca. Quelli che un tempo venivano visti come "privilegiati", i più moderati, e che adesso potrebbero diventare la prima categoria a perdere il contratto nazionale. Senza contare la nuova valanga di esuberi che si teme dopo le decine di migliaia degli ultimi anni. Ben 68 mila, calcolano i sindacati, i "fuoriusciti" negli ultimi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.