closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

Ballate dolenti per Joan Armatrading

Note sparse. Ritorna con il suo ventunesimo album, «Not too far away», la cantante britannica

Joan Armatrading

Joan Armatrading

Tra i protagonisti della scena pop soul negli ottanta, Joan Armatrading si riaffaccia con il ventunesimo album. Nove brani senza stravolgimenti di sorta ma di grande autorevolezza: ricalcano i suoi stili, il cantautorato, il folk, la bella e dolce pop ballad e le influenze del rhythm&blues e del jazz. Canzoni dai testi come sempre profondi e incentrati sull'introspezione e la complessità dei rapporti affettivi. E la voce di Joan è un punto fermo, calda e graffiante si adagia sulle note di un pianoforte, come dimostrano l'intensa No more pain e Cover my eyes.

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.