closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Bahrain, un voto per cambiare nulla

Golfo. Elezioni farsa ieri a Manama. Le prime legislative dal 2011 nel piccolo arcipelago del Golfo servono solo a conferma lo status quo. In tre anni dalla primavera di Piazza della Perla, la monarchia non ha fatto alcuna concessione di rilievo. La maggioranza sciita della popolazione chiede diritti e uguaglianza

Mentre i bahraniti sunniti, buoni sudditi del monarca assoluto Hamad bin Isa al Khalifa, si affrettavano ieri a raggiungere le urne, il Centro per i diritti umani del Bahrain ha messo in rete un filmato girato una dozzina di anni fa a Dammam, in Arabia saudita. Gli intervistati, tutti sunniti, hanno raccontato come sono riusciti ad avere, con estrema facilità, con una semplice richiesta, la cittadinanza bahranita. Immagini e parole che, nelle intenzione del centro per i diritti umani, hanno voluto ricordare come la monarchia al Khalifa da anni stia regalando passaporti a cittadini di altri paesi, non solo sauditi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.