closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Bachelet in Italia, viaggio della memoria

Cile. La presidente ha scoperto una targa in omaggio agli esiliati cileni durante la dittatura

Roma, la visita di Bachelet a Largo Argentina

Roma, la visita di Bachelet a Largo Argentina

Una targa per ricordare «la forza di volontà di quei cileni che, espulsi dalla loro patria, hanno iniziato un processo di recupero della democrazia insieme agli italiani». Nella sua visita ufficiale in Italia, la presidente del Cile, Michelle Bachelet, ha reso omaggio così all’organizzazione internazionale Chile Democratico, in via di Torre Argentina, a Roma. L’organizzazione ebbe lì la sua sede, all’altezza del civico 21, dal 1973 al 1988. Nel lungo periodo della dittatura del generale Augusto Pinochet - che rovesciò il governo socialista di Salvador Allende l’11 settembre del 1973 - l’Italia ha accolto migliaia di esuli e rifugiati cileni....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.