closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Ayse contro tutti i fascismi

Da Istanbul a Raqqa. "Cappuccio Rosso", in prima linea nel 2013 a Gezi Park contro il governo Erdogan, è morta in Siria: combatteva l’Isis con le Ypg kurde. La sua storia un filo che lega i mille spettri mediorientali

Ayse Deniz Karacagil, da simbolo di Gezi Park alla lotta contro l’Isis

Ayse Deniz Karacagil, da simbolo di Gezi Park alla lotta contro l’Isis

C’è un lungo cammino che lega parco Gezi ad Istanbul alle piane attorno a Raqqa. Mentre nei giorni scorsi centinaia di persone marciavano nelle strade della Turchia in ricordo delle proteste di quattro anni fa, altri passi avevano condotto Ayse Deniz Karacagil, nome di battaglia Destan Temmuz, ben più lontano. PRIMA IN CARCERE con una condanna di 98 anni per associazione terroristica figlia della sua partecipazione alle proteste, a cui era scampata grazie ad uno scricchiolio nella macchina della repressione: scarcerata prima che la condanna potesse essere definitiva. Quindi via tra le montagne di Qandil, accolta nelle file del Pkk,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.