closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Avviso alla Consulta

Giustizia. Le critiche di Padoan alla Corte costituzionale sono le stesse che Renzi ha solo fatto intendere. I giudici delle leggi sono costretti sulla difensiva. Verso una partita di nomine ampia e decisiva. L’ultimo affondo del renzismo richiama le crociate di Berlusconi contro i giudici «politici». Le reazioni, anche sul Colle, sono diverse

La Corte costituzionale

La Corte costituzionale

Per carità, siamo sempre il paese in cui un presidente del Consiglio in carica poteva affermare che «la Corte costituzionale è un organo politico di sinistra». Era Silvio Berlusconi e Matteo Renzi non ha detto ufficialmente nulla del genere. Tutt’al più dopo la sentenza della Consulta sulle pensioni si è sfogato nei retroscena dei giornali amici: «Verdetto politico a orologeria». Molto di più ha detto ieri Pier Carlo Padoan,, ministro «tecnico» chiamato a tamponare il buco delle pensioni. «Se ci sono sentenze che hanno un’implicazione di finanza pubblica, dev’esserci una valutazione dell’impatto», ha detto il ministro dell’economia in un’intervista a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.