closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Avevamo ragione e facevamo paura

Venti di Genova. Indignados, Occupy Wall Street, Me Too, Fridays For Future, Black Lives Matter; ognuno di loro ha un filo rosso che conduce a Porto Alegre e a Genova

Interno della scuola Diaz dopo l'irruzione delle forze dell'ordine

Interno della scuola Diaz dopo l'irruzione delle forze dell'ordine

Avevamo ragione e chi non ci ha ascoltato sta facendo pagare all’umanità un prezzo estremamente alto. Oggi, nessuno può smentire queste affermazioni. I rischi che avevamo individuato si sono tutti realizzati e non perché eravamo delle novelle Cassandre, ma perché movimenti sociali, scienziati e intellettuali avevamo unito le forze, messo a confronto la realtà quotidiana di miliardi di persone in ogni angolo della terra con le ricerche di una scienza non soggetta ai ricatti del potere; il risultato era stato evidente: se questo modello di sviluppo continuerà la sua corsa, il futuro dell’umanità sarà a rischio. Avevamo denunciato: il dominio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.