closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Aversa, cadono dall’impalcatura. Un operaio morto e un ferito grave

Sicurezza zero. Fillea Cgil: «Sempre di più si scopre che si lavora al nero o in condizioni estremamente precarie». Sono 27 i cantieri edili sospesi nel casertano, su 35 controllati negli ultimi 7 giorni

Il cantiere di Aversa dove è morto l'operaio

Il cantiere di Aversa dove è morto l'operaio

Un operaio edile in condizioni gravi, il collega deceduto sul colpo è il bilancio della tragedia avvenuta ieri mattina in un cantiere ad Aversa, nel casertano. I due avevano terminato la ristrutturazione di un edificio privato in via Giotto, i lavori affidati alle aziende Amico Giuseppe Costruzioni e Buonanno Costruzioni. Stavano smontando le impalcature al terzo piano quando uno dei due ha perso l'equilibrio: Domenico Iovinella, 52 anni di Orta di Atella, è precipitato, nel tentativo di fermare la caduta si è aggrappato al collega Tommaso Capasso, trascinandolo al suolo. Iovinella è morto sul colpo mentre l'altro, quarantanove anni anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi