closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Avellino, l’asse Mancino-De Mita va a segno

I due leoni della Dc irpina Ciriaco De Mita e Nicola Mancino, rispettivamente 90 e 86 anni, hanno indossato ancora i panni dei king makers e portato al ballottaggio alla carica di sindaco di Avellino l’avvocato Nello Pizza con il 42,9% dei consensi. Staccatissimo il candidato 5 Stelle, Vincenzo Ciampi, con il 20,22%: i pentastellati alle politiche avevano raccolto il 39,5% ma le amministrative sono un’altra partita. Sui muri del capoluogo, alla vigilia del voto, erano apparsi dei manifesti ironici che ritraevano De Mita (attuale sindaco di Nusco) e Mancino in effusioni, in effetti il patto tra i due arriva...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.