closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Autonomia, rischi intatti e risposte scarse

Il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia

Il ministro per gli affari regionali Francesco Boccia

Il rapporto Svimez 2019 su L’economia e la società del Mezzogiorno presentato alla camera, e una trasmissione di Report - Openpolis sull’autonomia differenziata hanno dato conto del devastante divario Nord-Sud. Per gli addetti ai lavori non emergono particolari novità. Salvo una. La censurabilissima pretesa di regionalismo differenziato ai sensi dell’articolo 116 Costituzionale avanzata da Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna ha finalmente reso l’opinione pubblica consapevole di temi che gli interessati - complice la ex ministra leghista Stefani - avevano cercato in ogni modo di passare sotto silenzio. Viene in ampia misura smentito il mantra del Sud sprecone e male amministrato, quando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.