closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Autonomia differenziata, Conte riconosce al parlamento il ruolo del notaio

La secessione dei ricchi. Il premier: il governo trasmetterà alle camere le pre-intese con i governatori e la maggioranza Lega-Cinque Stelle per avere un parere

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

La secessione dei ricchi, detta «autonomia differenziata», farà un passaggio di cortesia in parlamento. «Per me - ha dettato il ministro di tutto Matteo Salvini all’ora di pranzo uscendo da Palazzo Chigi per un vertice con il Cipe - basta avere le idee chiare e fare in fretta». La logica di questo «fare» è stata spiegata un paio d’ore dopo in un question time alla Camera dal presidente del consiglio Giuseppe Conte che ha risposto, con le «idee chiare», a un’interrogazione di Federico Fornaro di LeU. UNA VOLTA DEFINITO l’accordo con i governatori leghisti di Lombardia e Veneto, e con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.